ARTE E CULTURA

Il Capodanno lunare: in Cina è l'anno del coniglio

Si celebra in Cina il Capodanno lunare, che a differenza di quello gregoriano non ha una data specifica ma può variare tra il 21 gennaio e il 20 febbraio. In questo arco di tempo si celebrano due settimane di festa, con sfilate, esibizioni e il folklore popolare che come ogni anno risorge invadendo le strade delle città dell'Estremo Oriente (non solo in Cina, ma anche in molti altri paesi limitrofi si segue questo tipo di calendario).

In Cina, questo sarà l'anno del Coniglio, e dunque anche i festeggiamenti, come si vede, sono in tema.

Getty Images
Innamorati a Hong Kong
Lavoratori vestiti con costumi da coniglio (l’Anno del Coniglio) aspettano in fila per fare la prima offerta di incenso la mattina presto del primo giorno del Capodanno lunare, il 21 gennaio. La prima offerta di incenso è una tradizione cinese che ha luogo ogni Capodanno. I devoti ritengono che essa porti con sé i maggiori meriti, e che rappresenti la massima protezione contro tutte le calamità.
Getty Images
Petardi e botti tradizionali in Cina
La Cina ha una enorme tradizione di botti, petardi, fuochi d'artificio e molto altro, che ovviamente vengono utilizzati soprattutto nel corso delle ricorrenze annuali proprio come il Capodanno.
Getty Images
L'arte risiede nella tradizione
Alcuni performer recitano e ballano muovendo il classico Dragone cinese, che nel Paese del Sol Levante è vista come creatura benevola, simbolo dello Yang, di forza e della fertilità maschile.
Getty Images
Non si festeggia solo in Cina
La comunità cinese è una delle più espanse del mondo. Quasi ogni paese, ma anche ogni grande città, ha al proprio interno una comunità cinese, ed proprio per questo che il Capodanno lunare si festeggia, in realtà, in tutto il mondo. In questa foto ecco la comunità cinese di Edimburgo, in Scozia, festeggiare per le strade della capitale.
Getty Images
Anche a Londra si celebra
Un coniglio gigante all'interno di Trafalgar Square, nel centro di Londra? Tutto normale se lo si vede nel corso di una parata per il Capodanno. Rimane una certa impressione, ma questa unione di culture così diverse non può che arricchire entrambe.
Getty Images
Spettacolo dei fiori di ferro
Un'esibizione di fiori di ferro si svolge durante il secondo giorno della Festa di Primavera all'Ocean Park, il 23 gennaio, a Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina. 
Getty Images
La spettacolare danza del leone
La gente assiste a uno spettacolo tradizionale di danza del leone durante il primo giorno della Festa di Primavera a Han Kou Li. La danza del leone è uno dei spettacoli più comuni e più antichi di tutta la Cina, e ancora oggi un elemento fondamentale del folklore cinese.
Getty Images
Bambini e conigli a Wuhan
Bambini passano attraverso una lampada a forma di coniglio durante il secondo giorno della Festa di Primavera nel Parco dell'Oceano, a Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina.
Getty Images
Conigli, tank e intrattenimento
Lavoratori indossano costumi da coniglio mentre viaggiano su piccoli carri armati giocattolo per intrattenere la gente del posto in una giornata fredda e ventosa in un parco locale durante le attività del Capodanno.
Getty Images
Mascherarsi è una forma d'arte
Per l'anno del coniglio ci si veste da coniglio. Non è difficile vedere infatti persone mascherate dell'animale dell'anno, come è il coniglio in questa occasione. I cinesi danno grande importanza a questi aspetti tradizionali, che considerano di buon auspicio.
wine, beer, sparkling wine, champagne
19/04/2024
Informativa ai sensi della Direttiva 2009/136/CE: questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari alla navigazione da parte dell'utente in assenza dei quali il sito non potrebbe funzionare correttamente.